Ogni malattia cronica modifica in modo sostanziale la vita del paziente e questo è soprattutto evidente nelle malattie infiammatorie croniche intestinali (MICI) : coinvolgono più di 100.000 persone in Italia (incidenza di 10 casi su 100 mila), insorgono spesso in età giovanile, si protraggono per tutta la vita e manifestano alterazioni dell’ alvo che creano problemi relazionali e lavorativi.

Ho concentrato l’ attenzione su alcuni quesiti che il soggetto con MICI si pone ed ai problemi che viene ad affrontare nel corso degli anni quali i sintomi, le complicanze, il fumo, l’uso di farmaci concomitanti, la gravidanza, la fertilità…

Ecco un elenco di risposte alle più comuni domande: [ Colite ulcerosa ]



Pubblicato in: Gastroenterologia

Condividi:



Lascia un commento

Premium WordPress Themes

Questo sito utilizza cookies tecnici ed analitici di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi l'Informativa estesa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi