MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI:

LA COLITE ULCEROSA

 

Le malattie infiammatorie croniche intestinali (MICI) comprendono due patologie idiopatiche remittenti e recidivanti del tratto gastroenterico: la colite ulcerosa (argomento trattato) ed il morbo di Crohn. La colite ulcerosa interessa solo il retto ed il colon; il morbo di Crohn coinvolge qualsiasi segmento del tratto gastroenterico (dalla bocca all’ano).

Le MICI coinvolgono circa 200.000 persone in Italia (incidenza stimata di 10-15 nuovi casi su 100 mila abitanti); insorgono più spesso in età giovanile e si protraggono per tutta la vita; l’andamento, spesso debilitante, ed i loro sintomi (diarrea, sanguinamento rettale, dolore addominale, perdita di peso, affaticamento) comportano un pesante impatto sulla qualità di vita di relazione che lavorativa dei soggetti coinvolti.

Ho concentrato anche l’ attenzione su alcuni quesiti che il soggetto con MICI si pone ed ai problemi che viene ad affrontare nel corso degli anni quali i sintomi e le complicanze; oppure i comportamenti nei confronti di alcuni fattori di rischio quali il fumo e l’uso di farmaci antinfiammatori; ancora, il comportamento relativo alla condizione della gravidanza o della fertilità…

Per saperne di più, ecco l’articolo relativo alla Colite ulcerosa , ed un elenco di risposte alle più comuni domande  ( Colite ulcerosa quesiti )



Pubblicato in: Gastroenterologia

Condividi:



Premium WordPress Themes

Questo sito utilizza cookies tecnici ed analitici di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi l'Informativa estesa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi